e spero che almeno metà del loro cachet e del mio costosissimo biglietto vada a quelle brave persone che gli fanno il palco, le luci, le riprese, i video, i colori, il montaggio, l’orghl totale per la vista. ché loro devono pensare solo alle mie orecchie, visto che belli non sono.

(non sono una che può dire cose sui radiohead. ma di ritorno da un concerto così posso solo sorridere all’idea che uno dei gruppi più famosi al mondo sia fatto come son fatti loro. ora sono a posto per altri nove anni. con i loro dischi ho smesso da un paio, e avevo iniziato quando son diventati glitchettosi. non conosco i titoli di canzoni classiche dei radiohead. mai stata fanatica dei radiohead. viva i radiohead)

Annunci