che non riuscivo a far quagliare in nessun modo. parlava di serie tv, delusioni, aspettative, gatti che ti pisciano il letto, sorpresa&amarezza, sguardo sulle cose.
non andava a parare da nessuna parte. non arrivo mai da nessuna parte quando sono così confusa e traballante.
però lo volevo chiudere bene, con una cosa solida, resistente. di quelle che ti accompagnano per anni, ti stanno vicine anche latenti. ti amano anche quando non sono al massimo della forma. ti sostengono quando sei tu quella fuori forma. le cose belle, questa qua:

 

Annunci