mi pare quasi naturale e voluto dal dio delle cose pesanti che il disco dei massimo volume arrivi nei negozi in un weekend bolognese di pioggia impunita e cali verticali di temperatura. mi irrigidisco di freddo e di canzoni e suoni appuntiti e amari che qui entrano facili facili, la strada è sempre spianata. suoni e parole che mi trovano accogliente e insieme vulnerabile. e mi ricordano chi sono, chi sono sempre stata. dove sono, ancora.

Annunci