in determinate condizioni d’animo si ingozza di Nutella. E poi c’è chi ordina quattordici cd.
C’è da dire che a me la Nutella non piace (e mi fa male), i cd sì. Anche se comprare quattordici cd in un mese che non è quello della quattordicesima è un po’ da deficienti.
D’altronde sto imparando a conoscere una nuova parte di me, un cicinino anancastica. Evviva.

Annunci